Prestito veloce Inps\Inpdap: a chi sono dedicati?

 

Chi vuole ottenere un prestito veloce, che sia quindi caratterizzato da tempi di attesa brevi e da delle modalità di richiesta più flessibili e meno rigide, non avrà che l’imbarazzo della scelta. In effetti il mercato finanziario odierno, essendosi adeguato alla crisi che stiamo affrontando negli ultimi anni, ha fornito tutta una serie di prodotti che si prestano proprio alle esigenze che abbiamo menzionato. I prestiti veloci sono la soluzione ideale per tutti coloro che hanno bisogno di una cifra ma che ne necessitano in poco tempo e senza dover attendere troppo. 

Ma, se siete dei lavoratori pubblici oppure se siete già in pensione, ci sono possibilità di ottenere un prestito veloce presso l’Inps o l’Inpdap?

La risposta è affermativa. Questi enti pensionistici, in realtà solo l’Inps che ha sostituito il precedente ente conosciuto come Inpdap, dà la possibilità sia a dipendenti che pensionati di richiedere ed ottenere dei prestiti in tempi piuttosto veloci. Partiamo dal capire cosa sono questi prestiti e a chi sono dedicati.

I prestiti Inps sono dei finanziamenti a tasso agevolato che l’ente mette a disposizione principalmente dei suoi lavoratori e dei pensionati. Si tratta di un prestito che viene erogato attraverso le quote dalla Gestione Unitaria delle Prestazioni Creditizie e Sociali, conosciuto anche come Fondo Perduto.

In poche parole si tratta di una forma di prestito veloce che viene concessa a questi soggetti utilizzando come garanzia stessa del prestito il loro stipendio o la loro pensione. Stiamo parlando quindi di un prestito con cessione del quinto dello stipendio o della pensione. Infatti, oltre a fungere da garanzia, lo stipendio o la pensione verranno utilizzati anche come strumento di pagamento. Invece di pagare mensilmente delle rate, queste vi verranno detratte direttamente dallo stipendio o dalla pensione attraverso una trattenuta diretta. 

A fare richiesta dei prestiti veloci Inps potranno essere iscritti e pensionati alla Gestione Dipendenti Pubblici, lavoratori e pensionati pubblici di altre amministrazioni, dipendenti delle aziende Gruppo Poste Italiane, iscritti all’assistenza Magistrale e pensionati aderenti a qualsiasi altra gestione pensionistica.

I prestiti veloci offerti dall’ente Inps sono una valida alternativa a quelli classici, per saperne di più visitate questo sito https://guidaprestitiveloci.it/