I colossi della rete virano sui piccoli prestiti

Il panorama creditizio mondiale sembra destinato ad arricchirsi di nuovi prestigiosi, ma anche inattesi arrivi. Tra le aziende che hanno iniziato ad accordare piccoli prestiti, ci sono anche le varie Google, Facebook, Alibaba, Amazon e PayPal, ovvero i giganti del web che hanno optato per il Fintech. Un arrivo che mette notevole paura alle aziende che operano nel comparto, se si pensa come in base alle previsioni di Bankitalia entro un arco di tempo decennale il 60% dei profitti del settore potrebbe trasferirsi nelle mani dei nuovi arrivati.

I precursori sono stati Amazon e Facebook. Nel 2011 il colosso delle vendite online, che vanta centinaia di milioni di clienti in ogni parte del globo, ha aperto un canale di crediti ai suoi rivenditori più fedeli varando Amazon Lending, servizio per ora disponibile solo

Read more